Senza categoria

Macchina del caffè in blocco

Bisogna sempre considerare la manutenzione della macchina per il caffè, perché effettivamente è uno dei passaggi fondamentali affinché il caffè risulti sempre un piacere. Di base per riuscire a prendersi cura di una macchinetta del caffè ci bastano pochi e semplici accorgimenti per riuscire poi ad avere sempre un caffè buono e profumato tutti i giorni. Sicuramente una delle buone regole da seguire, anzi una delle prime regole da seguire per mantenere la propria macchina del caffè è bene andare ad effettuare un giro di pulizia e manutenzione ogni 300 caffè erogati, per essere sicuri di riuscire effettivamente ad eliminare tutti i residui e tutte le incrostazioni del calcare.

Può anche capitare che la macchina del caffè smetta di funzionare e si blocca è probabile che dipenda da una scorretta o anche da una mancata manutenzione. Ci sono una serie di motivazioni che possono spiegare un blocco della macchina, non tutte legate essenzialmente al problema calcare che è uno dei principali problemi che possono esserci con questo tipo di elettrodomestici.

Il blocco può avvenire anche solo a causa della pompa dell’acqua difettosa, e magari anche se abbiamo sostanzialmente sempre decalcificato la macchina non è detto che questo tipo di problematica non possa esserci. Spesso occorre considerare anche se ci sono delle valvole di sicurezza ostruite, o l’elettrovalvola che si è bloccata. Sono tutte componenti che vanno controllate a prescindere da quante volte abbiamo comunque fatto una decalcificazione.

Sicuramente il calcare infatti, se non viene del tutto eliminato periodicamente, può essere uno dei peggiori nemici della macchina del caffè e andare ad aggredire le varie componenti dell’apparecchio mandandola in blocco.

Bisogna considerare anche la pompa che è la componente che consente all’acqua di circolare nella macchinetta ad una pressione elevata. Esiste anche un’altra valvola che è presente nel serbatoio. Questa consente all’acqua di fuoriuscire e nel momento in cui la troviamo ostruita, l’acqua non non può riuscire a scorrere. Inoltre bisogna anche considerare le impurità che possiamo trovare nel filtro, e andrà sostanzialmente pulito proprio per evitare che si ostruisca.

Due elementi complessi da conoscere e da considerare in fase di blocco sono anche il flussometro che permette di quantificare la quantità di acqua corretta. Questo procedimento permette all’apparecchio di riuscire a produrre uno o due caffè contemporaneamente. Se volete avere maggiori informazioni su queste problematiche cliccate sul sito www.lemacchinedacaffe.it.