Senza categoria

Caricabatterie: meglio i caricabatterie a induzione oppure quelli magnetici?

Il caricabatterie è forse uno degli strumenti che utilizziamo con maggiore frequenza durante il giorno; questo perchè si tratta di uno strumento che ci permette di andare a ricaricare tutti i nostri dispositivi in  modo facile e veloce in modo da permetterci di continuare ad utilizzarli per tutto il tempo in cui ne avremo bisogno. Negli ultimi anni ai caricabatterie tradizionali si sono affiancati dei modelli che sfruttano delle tipologie di ricarica diverse  molto più moderne; tra queste troviamo sia la ricarica ad induzione che quella di tipo magnetico. Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche di entrambe e mettiamole a confronto.

Partiamo con la ricarica ad induzione, quella conosciuta come ricarica wireless. Infatti non si utilizzano nè cavi nè fili di alcun tipo, in quanto è richiesto semplicemente il contatto fisico tra il dispositivo che deve essere ricaricato e il caricabatterie. Si tratta di una nuova modalità di ricarica che sta riscuotendo particolare successo, proprio perchè basta appoggiare il dispositivo sul caricabatterie per avviare la ricarica e non dovrete più utilizzare cavi di vario genere che spesso si rovinano facilmente. Che dire invece della ricarica di tipo magnetico? In questo caso parliamo di caricabatterie che hanno delle terminazioni magnetiche.

Il magnete che andrà inserito direttamente nella presa dei vari dispositivi che andrete a ricaricare e quello che viene applicato al caricabatterie, avrà una maggiore forza e in questo modo eviterete che i cavi si stacchino, cadano o si rovinino. Questi modelli sono quindi del tutto simili a dei caricabatterie tradizionali, ma hanno la qualità di essere molto più versatili, in quanto cambiando il cavo potrete usarli con qualsiasi tipo di dispositivo, e sono molto più comodi e pratici perchè difficilmente si rovineranno con l’usura o si staccheranno facilmente dal dispositivo. La scelta tra un caricabatterie a induzione e uno di tipo magnetico dovrà comunque essere fatta in base a quelle che potrebbero essere le vostre esigenze e preferenze in merito al processo di ricarica. Possiamo dire comunque che entrambi sono molto funzionali e pratici da utilizzare. Troverete delle informazioni più dettagliate su entrambi i modelli nella guida che si trova su questo sito Migliori Caricabatterie.